Home News M.O. Abu Mazen: “Elezioni anticipiate entro 6 mesi”

M.O. Abu Mazen: “Elezioni anticipiate entro 6 mesi”

0
60

Il presidente palestinese, Abu Mazen, ha fatto sapere che intende indire le elezioni parlamentari e presidenziali entro sei mesi.

Lo hanno detto fonti dell'Autorità Nazionale Palestinese da Ramallah (Cisgiordania), citate dal quotidiano israeliano Jerusalem Post. Le elezioni si terranno sia in Cisgiordania che nella Striscia di Gaza. Le fonti inoltre hanno dichiarato di sperare che Hamas non provi a far fallire il voto. Hamas infatti ha ribadito la sua ferma opposizione allo svolgimento di elezioni anticipate. Un rappresentante del Movimento di resistenza islamico ha detto che il suo gruppo non permetterà ad Abu Mazen di svolgere elezioni anticipate “per soddisfare gli interessi di Israele e Stati Uniti”.

Intano da gaza un altro dirigente di Hamas ha aggiunto: “Non c'è bisogno di elezioni anticipate. Le prossime elezioni legislative ci saranno tra due anni. Peraltro siamo certi che al Fatah e Abu Mazen manipoleranno i risultati in Cisgiordania”.

Abu Mazen nel fine settimana ha incontrato a Ramallah i membri del Comitato esecutivo dell'Olp (Organizzazione per la Liberazione della Palestina) per discutere dei preparativi in corso per svolgere le elezioni entro sei mesi.

Secondo Ghassan Shakah, uno dei membri del Comitato, le elezioni anticipate sono l'unica via per risolvere la crisi con Hamas. E ha affermato: “Gli organi legislativi ed esecutivi dell'Autorità Palestinese sono paralizzati. Questa è una situazione intollerabile, ed è ora di tornare dal popolo affinché possa esprimere il suo parere attraverso il voto”.

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here