Home News M.O. Arrestati nella striscia di Gaza dissidenti politici del governo di Hamas

M.O. Arrestati nella striscia di Gaza dissidenti politici del governo di Hamas

0
6

La polizia palestinese di Hamas ha arrestato nelle ultime settimane diversi oppositori politici legati al Fronte popolare per la Liberazione della Palestina. Secondo quanto riferisce la tv satellitare 'al-Arabiya', cresce sempre di più la protesta dei dissidenti politici della Striscia di Gaza che contestano l'operato del governo di Hamas.

In particolare, nei giorni scorsi sono stati arrestati alcuni attivisti che diffondevano volantini per chiedere all'esecutivo di Ismayl Haniye di "porre fine alle pressioni esercitate sulla popolazione civile, altrimenti la Striscia di Gaza potrebbe esplodere". Le critica più dura contro le attività del governo di Hamas vengono proprio dai dirigenti del Fronte popolare, in particolare dopo che le autorità locali sono state costrette a imporre ai cittadini nuove tasse per far fronte alla crisi economica.

L'ultimo balzello imposto alla popolazione locale è quello sulle sigarette importate illegalmente attraverso i tunnel scavati lungo il confine con l'Egitto, delle quali il 25% del prezzo va al governo. Nonostante l'introduzione di nuove tasse, il governo di Hamas non riesce a fare fronte alla crisi economica e da mesi non paga lo stipendio ai 30mila dipendenti pubblici della Striscia.

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here