Home News M.O. Barak, colloqui diretti con Anp entro fine settembre

M.O. Barak, colloqui diretti con Anp entro fine settembre

0
1

Il ministro della Difesa israeliano Ehud Barak ha rivolto oggi un appello affinchè i negoziati diretti con l'Autorità nazionale palestinese (Anp) avvengano prima del termine fissato sul congelamento della costruzione di insediamenti, ovvero il 27 settembre.

Parlando alla radio dell'esercito, Barak ha definito come "un passo importante" l'incontro di ieri alla Casa Bianca tra il primo ministro Benjamin Netanyahu e il presidente americano Barack Obama, sottolineando come sia stata riaperta la speranza della pace in Medioriente. È "iniziato il momento dei colloqui diretti - ha detto - tutti gli altri ostacoli dovranno avere la giusta proporzione". "Non dobbiamo perdere la speranza che c'è una luce in fondo al tunnel e che siamo entrati in un processo diplomatico significativo. Il presidente (americano, ndr) e il primo ministro (israeliano, ndr) non vi avrebbero dato inizio se fosse solo una bella photo opportunity".

In merito al congelamento della costruzione di nuovi insediamenti in Cisgiordania, Barak ritiene che "il principale risultato del meeting debba essere l'apertura a colloqui diretti prima della fine del periodo di congelamento". E questo perché "penso che una volta che staremo conducendo colloqui diretti, tutto il resto, tutti gli altri ostacoli veranno presi nelle giuste proporzioni. La questione principale è la domanda su quali risultati otterranno questi negoziati. C'è una lunga strada da fare".

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here