Home News Macerata, muore in ambulanza per un maledetto sportello

Tutte le News

Macerata, muore in ambulanza per un maledetto sportello

0
1

Delia Re, una 85enne di Corridonia, in provincia di Macerata, ieri è morta bloccata in una autoambulanza, a causa del portellone del mezzo che era rimasto incastrato. La donna, a cui era stato impiantato un peacemaker, si era sentita male ma non sembrava in condizioni gravi. Trasportata dal 118 al Pronto soccorso, quando si è trattato di farla scendere, è rimasta bloccata nel mezzo, per un difetto alla maniglia di apertura. Inutili gli sforzi dei paramedici che hanno cercato in tutti i modi di aprire l'ambulanza. Sono intervenuti i Vigili del Fuoco che hanno "sezionato" lo sportello ma quando il medico è entrato nell'abitacolo ormai era troppo tardi, la donna è morta poco dopo, probabilmente per arresto cardiaco. Per adesso, non risultano indagati sulla vincenda. L'autombulanza è stata messa sotto sequestro. 

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here