Home News Mafia. Condannato a 7 anni Dell’Utri, pena ridotta in appello

Mafia. Condannato a 7 anni Dell’Utri, pena ridotta in appello

0
5

Il senatore del Pdl Marcello Dell'Utri è stato condannato a sette anni di reclusione dai giudici della seconda sezione della Corte d'Appello di Palermo per concorso esterno in associazione mafiosa. Il collegio presieduto da Claudio Dall'Acqua, a latere Salvatore Barresi e Sergio La Commare, ha reso pubblico il verdetto in mattinata dopo una camera di consiglio iniziata giovedì scorso.

Riformando la sentenza di primo grado, la corte ha assolto Dell'Utri limitatamente alle condotte contestate come commesse in epoca successiva al 1992 perché «il fatto non sussiste», riducendo così la pena da nove a sette anni di reclusione. I giudici della seconda sezione della corte d'appello hanno infine dichiarato il non doversi procedere nei confronti dell'altro imputato, Gaetano Cinà, che frattanto è deceduto. Sembrano non aver influito, dunque, nel processo Dell'Utri le dichiarazioni del pentito Gaspare Spatuzza, piombate in aula quando il dibattimento si stava avviando a conclusione. La Corte d'Appello di Palermo ha infatti condannato il senatore del Pdl a anni per concorso esterno in associazione mafiosa per fatti commessi prima del 1992. I verbali di Spatuzza, depositati nell'ottobre del 2009, si riferiscono invece ad anni successivi. "Con questa sentenza si mette una pietra tombale sulla presunta trattativa tra Stato e mafia durante il periodo delle stragi. Quello che ha detto Spatuzza non è stato evidentemente preso in considerazione come voleva l'accusa" ha detto l'avvocato Nino Mormino, legale di Dell'Utri, sottolineando che la corte ha assolto il suo assistito per le condotte contestate in epoca successiva al 1992, escludendo cioè qualunque "patto" tra lo Stato e Cosa Nostra subito dopo le stragi.

Con questa sentenza si chiude così anche il secondo grado di un processo lungo quasi trecento udienze (fra il primo grado, terminato l'11 dicembre del 2004 con la condanna a 9 anni, ed il secondo che si è aperto nel maggio del 2006), la cui vera data d'inizio si può fissare al 18 febbraio del 1994. 

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here