Marina Berlusconi non scende in politica, ma domani forse sì

Dona oggi

Fai una donazione!

Gli articoli dell’Occidentale sono liberi perché vogliamo che li leggano tante persone. Ma scriverli, verificarli e pubblicarli ha un costo. Se hai a cuore un’informazione approfondita e accurata puoi darci una mano facendo una libera donazione da sostenitore online. Più saranno le donazioni verso l’Occidentale, più reportage e commenti potremo pubblicare.

Marina Berlusconi non scende in politica, ma domani forse sì

30 Aprile 2014

Rispunta il nome di Marina Berlusconi e la sua eventuale discesa in politica. "Un domani, se capitasse, la politica, chissà…", ha detto la figlia di Silvio Berlusconi parlando con il Corriere della Sera. Marina, alla guida del gruppo Mondadori e presidente di Fininvest, ha commentato anche le dichiarazioni di Renzi sul fatto che il governo durerà l’intera legislatura: ”Non posso che augurarmi il bene del paese”, ha detto Marina. Secondo la parlamentare di Forza Italia Sandra Savino il nome di Barbare è "autorevole, di una donna riservata, capace, che porta avanti le sue imprese in maniera decisamente valida". Savino insomma sarebbe "contenta" se Barbara decidesse di fare il grande passo. "Anche in altri Paesi ci sono state dinastie" politiche.