Marino: guerra alla movida, meno alcol e chiudere abusivi

Dona oggi

Fai una donazione!

Sostieni l’Occidentale

Marino: guerra alla movida, meno alcol e chiudere abusivi

04 Aprile 2014

Il sindaco di Roma Marino è pronto a usare il pugno duro contro la movida selvaggia che ha scatenato le proposte dei cittadini romani, come nella zona di Trastevere. Secondo il sindaco della Capitale si va verso  nuovi limiti alla vendita e al consumo di alcol. "Una ordinanza che limiterà dal punto di vista orario la possibilità di acquisto e consumo di alcol nelle zone principali di movida nella nostra città”, Trastevere, Testaccio, San Lorenzo e Pigneto, ha detto Marino. Pronti anche interventi per chiudere strutture che svolgono attività in maniera abusiva la loro attività. L’allarme sulla riduzione della vendita di alcolici nei giorni scorsi era arrivata anche dalla prefettura. Marino come Alemanno, titolano molti giornali.