Home News Marino sul treno, passeggeri stupiti. Continua campagna su mobilità

Tutte le News

Marino sul treno, passeggeri stupiti. Continua campagna su mobilità

0
42

Grande stupore quando sul trenino per Ostia sale il sindaco di Roma, Ignazio Marino. Il primo cittadino sceglie proprio una delle linee più "maledette" da viaggiatori e pendolari. Marino arriva alla stazione di Piramide e 's'imbarca' con i giovani vacanzieri "Vado al mare anche io. Nello zaino ho il costume, l'infradito e la crema solare protezione 40", scherza. Poi si fa serio e sulla mobilità su ferro spiega: "c'è molto lavoro da fare. Dobbiamo aumentare la frequenza dei treni". Ma più che in spiaggia, Marino va a fare i conti con la Ostia criminale passata alle cronache dei giorni scorsi, "L'amministrazione comunale insieme alle forze dell'ordine e la magistratura, deve contrastare la criminalità organizzata. Non è possibile che il nostro mare debba soffrire così. Questo è il senso della mia visita oggi qui. Voglio che si percepisca che le istituzioni sono presenti", aveva detto prima di arrivare a destinazione."Noi andremo a fondo in questa situazione sia con i controlli sia con la lotta all'abusivismo. Per questo dopo aver iniziato nelle piazze della Capitale agiremo con controlli anche sulle spiagge e faremo ogni sforzo affinchè le risorse della polizia locale possano essere messe a disposizione della popolazione", quella lotta all'abusivismo che ricordiamo ha portato anche alle dimissioni del capo dei vigili urbani della Capitale. Marino fa senz'altro bene a verificare sul campo cosa sta accadendo da un punto di vista della legalità sul litorale romano. Ma quella bici sempre appresso, lo spostamento in treno con giornalisti al seguito, Via dei Fori Imperiali e Ostia Beach, per adesso sembrano altrettanti pezzi di una campagna di comunicazione tutta incentrata sulla mobilità. Vedremo se i romani apprezzeranno.

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here