Home News Marlise è morta incinta, i medici vogliono che partorisca

Tutte le News

Marlise è morta incinta, i medici vogliono che partorisca

0
42

Marlise Munoz lo scorso 26 novembre è stata dichiarata "cerebralmente morta" ma era rimasta incinta: collegata alle macchine dai medici, è rimasta artificialmente in vita e potrebbe partorire un figlio. In alcuni Stati degli Usa, la morte cerebrale non è considerata morte, com'è in Texas, dov'è avvenuta la vicenda. La donna aveva concepito il figlio 14 settimane prima di morire e avrebbe potuto abortire, i familiari di Marlise hanno chiesto che non ci fosse accanimento terapeutico, ma i medici vanno avanti, nonostante da alcuni esami è emerso che il feto è idrocefalo e il bambino potrebbe nascere con gravi malformazioni. I movimenti pro-life sostengono la scelta dei medici, mentre i giudici hanno dato ragione alla famiglia.

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here