Home News Maroni: “Dedicherò l’80% del mio impegno per battere la mafia”

Maroni: “Dedicherò l’80% del mio impegno per battere la mafia”

0
52

"Adesso dedicherò l'80% del mio impegno per battere la mafia". Lo ha detto il ministro dell'Interno, Roberto Maroni in un'intervista. Il titolare del Viminale spiega: "Si tratta di demolire un sistema criminale organizzato. Il segnale oggi preoccupante è l'incremento dell'usura. Strettamente legata, peraltro, al periodo di crisi economica".

Quanto ai dati del Viminale sul calo dei delitti nel 2008 , Maroni è soddisfatto perchè, spiega, questo è la conseguenza della "misure che abbiamo messo in campo in questi mesi. Ci sono almeno 3 indirizzi da considerare strategici. Il primo, e il più importante, è la lotta alla clandestinità. Poi, l'azione sui campi nomadi. Inoltre, il modello di forze dell'ordine messo in campo a Caserta per combattere la camorra".

Sul versante della lotta alla clandestinità, il ministro rivendica l'importanza di aver introdotto il reato e le stesse polemiche che ha sollevato "alla fine hanno prodotto un effetto mediatico eccezionale. Con risultati concreti: da maggio gli sbarchi sono praticamente azzerati".

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here