Merkel ad Atene, paura dopo la bomba

Dona oggi

Fai una donazione!

Gli articoli dell’Occidentale sono liberi perché vogliamo che li leggano tante persone. Ma scriverli, verificarli e pubblicarli ha un costo. Se hai a cuore un’informazione approfondita e accurata puoi darci una mano facendo una libera donazione da sostenitore online. Più saranno le donazioni verso l’Occidentale, più reportage e commenti potremo pubblicare.

Merkel ad Atene, paura dopo la bomba

10 Aprile 2014

Ieri un’auto piena di esplosivo è stata fatta esplodere davanti alla Banca Centrale ad Atene, in Grecia. Testimoni avrebbero visto parcheggiare l’auto all’alba, poi gli attentatori per evitare vittime hanno avvertito le autorità. Un segnale eversivo contro la Troika, mentre oggi massima allerta per il viaggio di Frau Merkel in Grecia. I sospetti sulla matrice dell’attentato sembrano concentrarsi sulla estrema sinistra greca e l’area dell’antagonismo anarchico. L’attentato è avvenuto nel giorno in cui la penisola ellenica rientrava nel mercato dei capitali internazionali, dopo aver messo in atto una cura drastica per evitare il default economico.