Home News Merkel mette in guardia USA: isolamento Washington porterebbe a offensiva Pechino

Tutte le news

Merkel mette in guardia USA: isolamento Washington porterebbe a offensiva Pechino

0
85

La cancelliera tedesca, Angela Merkel, "non vede l'ora di avere l'opportunità di un dettagliato scambio di opinioni" su una serie di questioni con il presidente Usa Donald Trump, quando i due si incontreranno a Washington domani. Lo riferisce il portavoce della cancelliera, Steffen Seibert, precisando che Trump e Merkel si incontreranno per una lunga discussione a un pranzo di lavoro. "Germania e Stati Uniti d'America sono partners. La lista dei nostri interessi comuni è molto lunga", ha detto ancora Seibert, aggiungendo che il governo tedesco crede che il protezionismo non contribuisca alla crescita economica globale.

Intanto la Cdu di Angela Merkel non si astiene dal mettere in guardia gli Stati Uniti contro il rischio che comporterebbe un loro isolamento in politica estera e commerciale. Il responsabile politica estera della Cdu, Norbert Roettgen, ha avvertito: "Di fronte ad una ritirata statunitense, Pechino darà una risposta geostrategica, quella di un'offensiva cinese", ha spiegato il presidente della Commissione Esteri del parlamento tedesco alla vigilia del primo incontro tra Merkel e Trump.

Roettgen ha anche lasciato intendere che auspica che con la visita di Merkel si rafforzi la relazione transatlantica e la cooperazione in ambito Nato, ma ha ammesso di aspettarsi pochi risultati concreti in materia di politica commerciale. 

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here