Home News Molfetta: morto anche il quinto operaio

Molfetta: morto anche il quinto operaio

0
8

È morto al Policlinico di Bari dove era stato trasferito dall'ospedale di Molfetta il quinto operaio coinvolto nel tragico infortunio avvenuto alla ditta Track Center nella zona industrale della cittadina in provincia di Bari.

I cinque operai erano caduti in una cisterna di zolfo nella zona industriale di Molfetta (Bari), nei pressi della strada statale 16 bis.

Secondo le prime indiscrezioni, un operaio entrato nella autocisterna si sarebbe sentito male, probabilmente a causa delle esalazioni. Per tirarlo fuori sarebbero così scesi, uno alla volta, anche gli altri quattro.

La Truck center è appunto un'azienda specializzata in lavaggi di autocisterne. Le vittime, a quanto si apprende, sarebbero il titolare della ditta, l’autista dell'autocisterna e due operai.

C'è anche un sesto intossicato: è in condizioni meno gravi perché non si sarebbe calato nell'autocisterna ed è stato ricoverato nell'ospedale di Bisceglie (Bari).

Sulle cause sono in corso indagini da parte dei carabinieri, diretti dal comandante provinciale, colonnello Gianfranco Cavallo, che è sul posto. Sono arrivati anche i vigili del fuoco che sono al lavoro per i soccorsi. I corpi sono stati recuperati dai vigili del fuoco che sono giunti sul posto con le pattuglie del nucleo Nbcr, per le emergenze batteriologiche, chimiche e radioattive.

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here