Mongolfiera esplode e si schianta in Texas, “palla di fuoco” fa 16 morti

LOCCIDENTALE_800x1600
LOCCIDENTALE_800x1600
Dona oggi

Fai una donazione!

Gli articoli dell’Occidentale sono liberi perché vogliamo che li leggano tante persone. Ma scriverli, verificarli e pubblicarli ha un costo. Se hai a cuore un’informazione approfondita e accurata puoi darci una mano facendo una libera donazione da sostenitore online. Più saranno le donazioni verso l’Occidentale, più reportage e commenti potremo pubblicare.

Mongolfiera esplode e si schianta in Texas, “palla di fuoco” fa 16 morti

31 Luglio 2016

16 persone sono morte nel più grave incidente della storia delle mongolfiere negli Stati Uniti. Le 16 persone erano a bordo di una mongolfiera che è precipitata al suolo in Texas. Adesso si indaga per stabilire la dinamica del tragico incidentente, mentre è arrivata la conferma dall’ufficio dello sceriffo della zona che nessuno dei passeggeri della mongolfiera si è salvato.

L’incidente è avvenuto poco dopo l’alba, alle 7.40 del mattino, nei cieli di Lockhart, a circa trenta miglia a sud di Austin, la capitale dello Stato del Texas. La mongolfiera, di proprietà della Heart of Texas Hot Air Balloon Rides, si è trasformata in una palla di fuoco schiantandosi al suolo. Testimoni parlano di una “sfera infuocata” e di numerose esplosioni. 

La mongolfiera è precipitata su un’area poco popolata. Sul posto sono subito accorsi polizia e soccorritori ma anche i membri della Federal Aviation Administration, l’agenzia Usa per l’aviazione civile, per cercare di comprendere quali siano state le cause dell’incidente: non le condizioni meteo, forse la mongolfiera ha colpito cavi o tralicci conduttori di elettricità, prendendo fuoco. 

Tra le ipotesi anche quella di un malfuzionamento del sistema gas propano liquido che alimenta i bruciatori destinati a riscaldare l’aria all’intero dell’involucro. In questo caso la morte del pilota e dei passeggeri sarebbe stata davvero tragica, bruciati vivi ancora prima di precipitare. 

Il governatore del Texas, Greg Abbott, ha definito l’incidente “una tragedia straziante”, porgendo le sue condoglianze alla comunità di Lockhart e invitando i texani a unirsi nel cordoglio per le vittime. “I nostri pensieri e le nostre preghiere vanno alle vittime e alle loro famiglie, come pure a tutta a comunità di Lockhart”, ha detto Abbott.

Alcune fonti fanno notare intanto che la FAA negli anni scorsi aveva messo in guardia dai rischi di possibili incidenti con le mongolfiere e con i viaggi di questo tipo organizzati da compagnie private. Ad oggi, il peggior disastro con mongolfiere era avvenuto a Luxor, in Egitto, quando una mongolfiera precipitando al suolo aveva provocato la morte di 19 turisti.