Home News Monte Bianco, un tesoro di zaffiri, smeraldi e rubini

Un alpinista trova una cassetta perduta 50 anni fa

Monte Bianco, un tesoro di zaffiri, smeraldi e rubini

0
4
Un giovane alpinista francese durante un’escursione ad alta quota sul ghiacciaio di Bossons, nel massiccio del Monte Bianco, ha trovato casualmente una cassetta con all'interno un tesoro di antichi gioielli del valore di almeno 130 mila euro. Circa cinquant'anni fa in quella zona si erano schiantati due aerei, un Boeing 707 partito da Beirut e diretto a Ginevra: il pilota, per ragioni ancora sconosciute, aveva perso il controllo dell'aereo e si era schiantato sul Monte Bianco il 24 gennaio 1966 alle 8:10, e in quell'incidente morirono oltre cento persone. Il secondo incidente risale a qualche anno prima. Nel 1950 si schiantò un aereo indiano con a bordo anche la principessa Malabar che fu tra le vittime, per quello gli esperti concordano nell'ipotesi che il tesoro appartenga a uno di questi due aerei. L'anno scorso, nella stessa zona, un altro alpinista aveva trovato una valigia piena di lettere.

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here