Monza, picchia il figlio neonato in ospedale. Arrestato

Dona oggi

Fai una donazione!

Sostieni l’Occidentale

Monza, picchia il figlio neonato in ospedale. Arrestato

16 Ottobre 2013

Un italiano di 35 anni è stato arrestato a Monza con l’accusa di aver picchiato il figlio di tre mesi in ospedale provocandogli delle ferite al capo e al corpo. L’uomo era già sotto sorveglianza perché sospettato di aver precedentemente picchiato il neonato perché durante una visite di routine il personale medico aveva individuato delle lesioni sospette, motivo per il quale era scattata una segnalazione alla Procura dei Minori e da qui alla Procura ordinaria. La moglie fino al momento dell’arresto si è detta ignara di quanto fosse accaduto. La coppia ha già un altro figlio.