Moody’s taglia il rating della Francia

Dona oggi

Fai una donazione!

Sostieni l’Occidentale

Moody’s taglia il rating della Francia

20 Novembre 2012

L’agenzia di rating Moody’s ha tolto la ‘tripla A’ alla Francia, degradandola ad AA1 e mantenendo un outlook negativo. La decisione dell’agenzia di tagliare il rating della Francia e di mantenere l’outlook negativo riflette l’influenza negativa sulle prospettive di crescita di lungo periodo di diverse sfide strutturali, "inclusa la graduale perdita di competitività e le rigidità del mercato del lavoro e dei servizi".

Inoltre, le prospettive fiscali della Francia restano "incerte in seguito al deterioramento delle prospettive economiche". E ancora, "l’esposizione della Francia ai paesi periferici dell’Europa e sproporzionatamente grande", ha proseguito l’agenzia.