Home News Moratoria russa: preoccupazione Nato

Moratoria russa: preoccupazione Nato

0
20

Anche la Nato esprime preoccupazione per la moratoria annunciata dalla Russia sul trattato sulle armi convenzionali in Europa. Lo ha confermato oggi il Segretario generale della Nato, Jaap de Hoop Scheffer durante una conferenza stampa al vertice dell’Alleanza Atlantica ad Oslo.
"Gli alleati della Nato e la Russia – ha dichiarato – non sono sullo stesso piano sulla questione della difesa missilistica. Penso che gli alleati, ed io personalmente, diano molta importanza al trattato e abbiano sempre rispettato le regole nonostante il fatto che esso non sia stato ratificato".

Ora si tratta di capire l’esatto significato e le implicazioni del discorso alla nazione pronunciato ieri dal presidente russo Vladimir Putin. Secondo James Appathurai, portavoce del Segretario generale della Nato, servono ulteriori chiarimenti oltre a quelli dati dal ministro degli Esteri russo, Sergei Lavrov, nel corso del Consiglio Nato-Russia tenuto ieri ad Oslo.

Tra le questioni più importanti ancora da discutere ci sono sicuramente l’esatta posizione della Russia e la sua volontà o meno di uscire dal trattato. Occorre dissipare ogni dubbio sul significato della moratoria. "Ieri c'é stata un'importante prima discussione – ha concluso Appathurai – ma serviranno altre discussioni prima che gli alleati capiscano appieno quali sono le implicazioni di ciò che il presidente Putin ha detto durante il suo discorso".

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here