Moroni (Fi): il referendum non risolve i problemi

Dona oggi

Fai una donazione!

Gli articoli dell’Occidentale sono liberi perché vogliamo che li leggano tante persone. Ma scriverli, verificarli e pubblicarli ha un costo. Se hai a cuore un’informazione approfondita e accurata puoi darci una mano facendo una libera donazione da sostenitore online. Più saranno le donazioni verso l’Occidentale, più reportage e commenti potremo pubblicare.

Moroni (Fi): il referendum non risolve i problemi

16 Luglio 2007

“Non e’ affidandosi all’istituto referendario che si risolvono
i problemi della omogeneità della politica”. È quanto dichiara Chiara Moroni,
vicepresidente dei deputati di Forza Italia, in risposta alla recente dichiarazione
di Marco Tronchetti Provera, sulle sue intensioni di firmare per il referendum
elettorale.

“ Un tecnicismo elettorale non può risolvere i problemi del
sistema Italia”. Spiega ancora la Moroni, e ancora aggiunge: “Gli imprenditori
italiani non possono pensare che le difficoltà di questo centrosinistra siano
le difficoltà di tutta la politica. La stabilità di un esecutivo si ottiene
solo con la fermezza della proposta politica, la situazione italiana è
difficile perché attualmente al governo del Paese manca un chiaro e
riconoscibile progetto”.