Home News Mumbai, libere mamma e figlia di sei mesi

Mumbai, libere mamma e figlia di sei mesi

0
39

Giunge alle prime ore del mattino la notizia di Fabrizio Romano ,capo dell’Unità di crisi della Farnesina, circa il rilascio dei cinque ostaggi italiani a Mumbai. La liberazione degli italiani, cominciata questa mattina all'alba, a 36 ore dall'inizio degli attacchi che hanno messo a ferro e fuoco Mumbai.

Gli ospiti dell'hotel Oberoi di Mumbai, ostaggi da mercoledì sera dei terroristi, iniziano a uscire dall'edificio  alle ore  05:49,  quando  la Farnesina conferma l'inizio dell'evacuazione delle persone tenute in ostaggio nel complesso alberghiero Oberoi/Trident e circa dopo quarantacinque minuti  l’inizio dell’operazione da parte del comando dell’esercito indiano giunge la conferma della liberazione  della donna italiana e della sua bimba di sei mesi.

Entrambe  si trovano in ottime condizioni e attualmente sono ospitate nell’abitazione di un dipendente del consolato italiano a Mumbai

Non molto confortevoli ,  sono invece le notizie  relative ai due  restanti  connazionali ancora all’ interno d dell'Oberoi/Trident “sono molto provati, e non hanno mangiato per due giorni”, ha fatto sapere il capo dell’unità di crisi della Farnesina.

 

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here