Home News Myanmar: continua la repressione, nuovi arresti

Myanmar: continua la repressione, nuovi arresti

0
57

Decine di arresti a Yangoon nell'ambito delle indagini sulle manifestazioni guidate dai monaci buddisti, duramente represse dal regime birmano.

Le forze si sicurezza hanno rastrellato numerosi quartieri durante le ore del coprifuoco, in particolare le zone dove si sono svolte le manifestazioni. "Ci dobbiamo nascondere", ha detto un monaco, che ha chiesto l'anonimato. Intanto e' stata rimpatriata la salma del videocronista giapponese ucciso a Yangon mentre riprendeva la protesta.

 

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here