Home News Myanmar, monaci deportati nelle prigioni del nord

Myanmar, monaci deportati nelle prigioni del nord

0
40

I monaci birmani che sono stati arrestati in questi giorni nel Myanmar durante la repressione dei militari del movimento di protesta saranno mandati nelle prigioni del nord, nelle zone più remote del Paese.

Lo hanno rivelato alla Bbc alcune fonti delle milizie filogovernative, sottolineando che sono circa 4mila i monaci buddisti detenuti dai militari a Yangoon.

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here