Home News Napoli, due fratelli uccisi sotto casa. Forse nel giro dell’usura

Tutte le News

Napoli, due fratelli uccisi sotto casa. Forse nel giro dell’usura

0
56

Torre Annunziata (Napoli). Due fratelli, pregiudicati, sono stati uccisi in un agguato di malavita venerdì notte. I due, Roberto e Giovanni Scognamiglio, di 26 e 42 anni, sono stati freddati dai killer sotto casa. Uno è morto subito, l'altro in ospedale. La scientifica ha rinvenuto sul luogo dell'agguato decine di bossoli e frammenti di proiettili, oltre a una calibro 9 Luger. I due avevano precedenti, dal traffico di droga alle armi, ma l'omicidio potrebbe essere stato causato dall'usura, che i due avrebbero praticato.

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here