Nato: al via l’offensiva Primavera, inviati i primi 5.500 uomini in Afghanistan

Dona oggi

Fai una donazione!

Gli articoli dell’Occidentale sono liberi perché vogliamo che li leggano tante persone. Ma scriverli, verificarli e pubblicarli ha un costo. Se hai a cuore un’informazione approfondita e accurata puoi darci una mano facendo una libera donazione da sostenitore online. Più saranno le donazioni verso l’Occidentale, più reportage e commenti potremo pubblicare.

Nato: al via l’offensiva Primavera, inviati i primi 5.500 uomini in Afghanistan

06 Marzo 2007

Questa mattina il comando della forza di sicurezza internazionale della Nato in Afghanistan ha annunciato l’invio di almeno 5.500 uomini nella provincia meridionale di Helmand.
L’operazione è stata definita “la più grande offensiva” per combattere la guerriglia talebana nel Sud del Paese.

Sul fronte italiano intanto, stamani Umberto Ranieri dell’Ulivo ha dichiarato che “Ci si avvia a un voto molto ampio a favore del provvedimento”.