Nato, Pence incontra Merkel. Impegno per ripartire costi Alleanza

Dona oggi

Fai una donazione!

Sostieni l’Occidentale

Nato, Pence incontra Merkel. Impegno per ripartire costi Alleanza

18 Febbraio 2017

Il vicepresidente degli Usa Mike Pence e la cancelliera tedesca Angela Merkel si sono impegnati a mantenere una stretta relazione tra i propri Paesi. L’unità di intenti è stata espressa nel corso del primo incontro bilaterale di un leader europeo con i vertici della nuova amministrazione Trump. L’incontro è avvenuto a margine della Conferenza sulla sicurezza di Monaco.

Pence e Merkel hanno “riaffermato la duratura alleanza tra Usa e Germania e si sono impegnati a mantenere una stretta cooperazione nella vasta gamma di sfide globali”. E’ stato anche affrontato il dibattito sulle spese militari in seno alla Nato, dopo che Trump aveva definito “obsoleta” la Alleanza, chiedendo ai partner europei un maggiore impegno economico nelle spese militari.

Si è affrontata “la necessità degli alleati della Nato di rispettare l’impegno di ripartire gli incarichi” e Pence e Merkel si sono detti d’accordo sul fatto che l’Alleanza “debba continuare a trasformarsi per far fronte alle minacce del XXI secolo”. Nell’incontro si è anche parlato della strategia per combattere l’Isis in Iraq e in Siria, così come “altre organizzazioni terroristiche”. Pence, infine, ha ringraziato la cancelliera per la sua “leadership” nella mediazione del conflitto in Ucraina.