Nigeria. Liberi 3 inglesi e un colombiano rapiti 6 giorni fa

LOCCIDENTALE_800x1600
LOCCIDENTALE_800x1600
Dona oggi

Fai una donazione!

Gli articoli dell’Occidentale sono liberi perché vogliamo che li leggano tante persone. Ma scriverli, verificarli e pubblicarli ha un costo. Se hai a cuore un’informazione approfondita e accurata puoi darci una mano facendo una libera donazione da sostenitore online. Più saranno le donazioni verso l’Occidentale, più reportage e commenti potremo pubblicare.

Nigeria. Liberi 3 inglesi e un colombiano rapiti 6 giorni fa

18 Gennaio 2010

Tre britannici e un colombiano, rapiti 6 giorni fa da uomini armati nel sud della Nigeria, sono stati liberati oggi. Lo ha annunciato la polizia.

"Tutti e tre sono stati rilasciati questa sera e stanno bene", ha detto Rita Abbey, portavoce della polizia dello Stato di Rivers, nel sud petrolifero del Paese. I rapitori avevano chiesto un riscatto e le autorità locali avevano promesso una ricompensa a chiunque fornisse informazioni.

I tre britannici e il colombiano lavorano per una società, la Netco Diestman, che opera per la compagnia petrolifera anglo-olandese Shell. Erano stati rapiti il 12 gennaio scorso mentre con un convoglio si recavano a una centrale elettrica. Il poliziotto di scorta era stato ucciso e l’autista ferito.