Home News Nord Corea: La battaglia diplomatica finisce in rete

Nord Corea: La battaglia diplomatica finisce in rete

0
1

Lo storico incontro tra i due leader della Corea avvenuto questa settimana nella città di Kaesong è stato salutato dai media internazionali come qualcosa di estremamente positivo, tuttavia c'è stato anche un argomento tabù: gli accessi ad internet del popolo nordcoreano.

 Kim Jong-il e la sua controparte infinitamente meno famosa nella Corea del Sud, Roh Moo-hyun, si sono seduti attorno ad un tavolo per discutere di molte tematiche di carattere strategico per tentare di costruitre un dialogo che avrebbe molta importanza. Uno dei temi più scottanti ha riguardato gli accessi ad internet dei cittadini della Corea del Nord che si trovano in una situazione molto più svantaggiata rispetto ai loro dirimpettai potendo consultare la rete solo sotto la stretta sorveglianza del regime di Kim Jong il.

Il presidente sudcoreano ha avanzato una richiesta che può essere definita perlomeno temeraria, visto che ha chiesto al suo collega di permettere ai dipendenti di una ditta del Sud che opera in un'area industriale del Nord di utilizzare internet liberamente. Ecco come il leader comunista avrebbe risposto secondo Yahoo news: "Anche io sono un esperto di internet. Sarebbe ok se si dovesse connettere solo l'area industriale nel nord ma connettere anche altre regioni del mio paese causerebbe molti problemi". Kim ha poi continuato dicendo che se questo problema venisse riconosciuto, allora sarebbe d'accordo a connettere ad internet l'area industriale. Ma è proprio questo il punto, il leader sudcoreano ha evidentemente avanzato questa richiesta, che sapeva essere sopra le righe, proprio per aumentare il livello di controllo da parte dell'occidente nei confronti del regime di Pyongyang.

Questo regime, infatti, teme l'influenza dei media occidentali come un vampiro la luce del sole e proibisce ai suoi 23 milioni di abitanti di accedere ad internet e di usare cellulari (!) fuori dal controllo telematico dei suoi gruppi di ricerca. Al contrario, la Corea del Sud è uno degli posti con il più alto tasso di accessi ad internet per abitante.

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here