Home News Nucleare: Corea del Nord collabora con l’Onu

Nucleare: Corea del Nord collabora con l’Onu

0
64
 

La Corea del Nord lascerà che gli esperti dell'Agenzia Internazionale per l'Energia Atomica abbiano accesso alla centrale nucleare di Yongbyon. Successivamente la questione sarà dibattuta dai 35 paesi facenti parte dell'AIEA che apriranno la strada al suo smantellamento.

In merito alla vicenda si è espresso Kim Jong Il, in un dispaccio ministeriale indirizzato al ministro degli Esteri cinese, Yang Jiechi: “recentemente ci sono stati segni che la situazione della penisola coreana stia divenendo più rilassata...tutte le parti in causa dovrebbero ratificare le prime iniziative”, che prevedono la fine delle attività di arricchimento dell'Uranio alla centrale di Yongbyon in cambio di aiuti economici e concessioni politiche.

Da parte americana, il portavoce del Dipartimento di Stato Sean McCormack ha fatto sapere alla stampa che il suo paese no si oppone all'invio del carburante (oggetto dello scambio) ma che, a fronte di tale disponibilità, la Corea del Nord deve rispettare gli impegni presi.

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here