Nuovo raid israeliano nella Striscia di Gaza

Dona oggi

Fai una donazione!

Gli articoli dell’Occidentale sono liberi perché vogliamo che li leggano tante persone. Ma scriverli, verificarli e pubblicarli ha un costo. Se hai a cuore un’informazione approfondita e accurata puoi darci una mano facendo una libera donazione da sostenitore online. Più saranno le donazioni verso l’Occidentale, più reportage e commenti potremo pubblicare.

Nuovo raid israeliano nella Striscia di Gaza

28 Maggio 2007

Nuovo raid israeliano nella notte sulla Striscia di Gaza contro una postazione di Hamas nel campo profughi di Jabalia. Ancora non è chiaro se il nuovo attacco aereo abbia provocato nuove vittime tra i palestinesi.
Già ieri sera gli aerei israeliani avevano colpito un’altra postazione di Hamas a Deir el-Balah, nel cento della Striscia, senza causare vittime. Intanto, l’agenzia palestinese “Maan” ha riferito che il direttore generale del ministero delle Finanze dell’Autorità nazionale palestinese (Anp) Hisham Abu Nada, già stretto collaboratore del presidente Mahmoud Abbas (Abu Mazen), è stato rapito la scorsa notte da un commando di uomini armati che lo hanno prelevato nel suo ufficio di Gaza; non è chiaro al momento il movente del sequestro né chi siano gli autori.