Home News Obama e i bagni transgender, mezza America si ribella alla Casa Bianca

Tutte le news

Obama e i bagni transgender, mezza America si ribella alla Casa Bianca

0
1

Negli Stati Uniti è scontro tra l'amministrazione Obama e alcuni Stati del Paese sulla decisione del presidente di consentire agli studenti transgender di usare il bagno che sentono più affine alla loro identità di genere.

Undici stati dell'Unione hanno presentato ricorso contro la direttiva dei bagni emanata il 13 maggio dalla Casa Bianca. Nel ricorso presentato presso un tribunale distrettuale del Texas, riporta il Washington Post, si sostiene che la direttiva "non ha fondamento nella legge" e potrebbe provocare "cambiamenti sismici" nelle attività degli istituti scolastici.

La Casa Bianca aveva minacciato di non erogare i fondi federali per l'istruzione agli stati che si rifiutavano di applicarla.

Oltre al Texas, hanno aderito al ricorso gli stati di Alabama, Wisconsin, West Virginia, Tennessee, Oklahoma, Louisiana, Utah e Georgia, oltre Dipartimento dell'Istruzione dell'Arizona e al governatore repubblicano del Maine, Paul LePage.

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here