Home News Omicidio Garlasco. Processo Stasi per video pedoporno rinviato

Omicidio Garlasco. Processo Stasi per video pedoporno rinviato

0
3

È stato rinviato al 5 luglio prossimo il processo a carico di Alberto Stasi assolto il 17 dicembre 2009 dall'accusa di aver ucciso la fidanzata Chiara Poggi nella sua villetta di via Pascoli a Garlasco (Pavia) il 13 agosto 2007.

L'ex bocconiano, accusato di detenzione di materiale pedopornografico, non era presente al processo che ha avuto inizio nel pomeriggio davanti al giudice del Tribunale di Vigevano, Stefano Scati. La breve udienza è iniziata con la richiesta dell'avvocato di Stasi, Giulio Colli, di rinviare il processo in seguito alla presentazione di un ricorso in Cassazione avanzata dalla Procura di Vigevano contro il proscioglimento di alcune accuse a carico di Alberto Stasi.

Il 10 giugno scorso il gup, Stefano Vitelli, aveva prosciolto l'imputato dal reato di divulgazione di video pedopornografici, inoltre aveva stabilito il "non luogo a procedere" per la detenzione di foto 'hot'. In accordo con il pm, Silvia Baglivo, il giudice ha rinviato il processo al 5 luglio 2011. In quell'occasione ha fatto sapere il legale "Alberto sarà in aula". Non è stata ancora fissata invece la data del processo d'appello, che si terrà a Milano, per l'omicidio di Chiara Poggi.

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here