Pakistan: assalto alla Moschea Rossa

Dona oggi

Fai una donazione!

Gli articoli dell’Occidentale sono liberi perché vogliamo che li leggano tante persone. Ma scriverli, verificarli e pubblicarli ha un costo. Se hai a cuore un’informazione approfondita e accurata puoi darci una mano facendo una libera donazione da sostenitore online. Più saranno le donazioni verso l’Occidentale, più reportage e commenti potremo pubblicare.

Pakistan: assalto alla Moschea Rossa

10 Luglio 2007

E’ salito a 43 il numero dei militanti islamici rimasti uccisi negli scontri con l’esercito pachistano, che stamane all’alba hanno compiuto un assalto contro la Moschea rossa di Islamabad, nella quale gli estremisti si erano asserragliati con circa 150 ostaggi, in maggioranza donne e bambini.

 Lo hanno annunciato fonti dell’esercito pachistano, secondo le quali sono tre i militari rimasti uccisi nell’assalto all’edificio religioso, scatenato poco dopo l’annuncio dell’insuccesso dei negoziati, intavolati per trovare una via d’uscita incruenta ad una crisi che si trascinava da una settimana e che, fino a ieri sera, aveva causato la morte di 24 persone.