Pakistan. Esplosione a Peshawar, almeno 4 morti davanti a tribunale

LOCCIDENTALE_800x1600
LOCCIDENTALE_800x1600
Dona oggi

Fai una donazione!

Gli articoli dell’Occidentale sono liberi perché vogliamo che li leggano tante persone. Ma scriverli, verificarli e pubblicarli ha un costo. Se hai a cuore un’informazione approfondita e accurata puoi darci una mano facendo una libera donazione da sostenitore online. Più saranno le donazioni verso l’Occidentale, più reportage e commenti potremo pubblicare.

Pakistan. Esplosione a Peshawar, almeno 4 morti davanti a tribunale

07 Dicembre 2009

Almeno 4 persone hanno perso la vita e sarebbero decine i feriti per l’esplosione, probabilmente causata da un attentato suicida, avvenuta davanti a un tribunale in una affollata strada di Peshawar, in Pakistan.

“Secondo le prime informazioni l’attentatore aveva addosso 7-8 chili di esplosivo”, ha riferito un agente intervenuto sul posto, aggiungendo che 32 persone sono state ricoverate nell’ospedale cittadino Lady Reading.

Secondo Dawnnews Tv un giovane è sceso da un risciò a motore in Jail Road ed ha cercato di entrare nell’edificio che ospita vari tribunali intermedi pachistani, ma è stato fermato dagli addetti alla sicurezza. A questo punto il kamikaze ha azionato la carica esplosiva che aveva indosso.