Home News Pakistan, Musharraf: “No allo stato di emergenza”

Pakistan, Musharraf: “No allo stato di emergenza”

0
14

Il presidente pakistano, Pervez Musharraf, ha espressamente escluso la possibilità di introdurre la legge marziale o lo stato di emergenza nel Paese. A riferirlo è il quotidiano locale ‘Daily News’.

Nel corso di una riunione a Islamabad del Pakistan Muslim League-Qaid (PML), Musharraf ha infatti affermato che le elezioni si svolgeranno nelle modalità previste: quelle presidenziali prima di quelle parlamentari.

La necessità di precisare questo aspetto ha fatto seguito alla proposta del PML Chaudhry Shujaat Hussain, che aveva suggerito di estendere il  mandato delle Camere per un altro anno, attraverso la dichiarazione dello stato di emergenza.

Nel meeting è stata inoltre discussa la strategia per la rielezione di Musharraf. Stando a quanto testimoniano alcune fonti, esponenti del partito avrebbero chiesto a Musharraf di correre per un nuovo mandato dopo essersi dimesso da Capo dell'Esercito. Il mantenimento della doppia carica, peraltro vietato dalla Costituzione, è infatti uno dei principali argomenti usati dall'opposizione per contestare presso la Corte Suprema la sua candidatura. Nei giorni scorsi il presidente ha però sostenuto che non intende abbandonare l'uniforme.

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here