Pakistan. Talebani uccidono 2 donne insegnanti

Dona oggi

Fai una donazione!

Sostieni l’Occidentale

Pakistan. Talebani uccidono 2 donne insegnanti

04 Novembre 2009

Due donne insegnanti sono state uccise in Pakistan dai militanti talebani. Lo riferisce la televisione pachistana. Le 2 donne si trovavano in auto a Khar, nel distretto di Bajaur, nel nord ovest del paese, quando sono state raggiunte da colpi di arma da fuoco che le hanno uccise sul colpo. 2 uomini che viaggiavano con loro sono stati feriti.

Bajaur è ai confini con l’Afghanistan ed è una delle Aree tribali di Amministrazione Federale (Fata, Federally Administered Tribal Areas), la zona al confine con l’Afghanistan che ingloba una serie di distretti che non fanno parte delle province pachistane, tra le quali c’è anche il Sud Waziristan. Qui da quasi 3 settimane è in corso l’offensiva dell’ esercito contro i talebani.

Questi ultimi già in passato, proprio a Bajaur, hanno distrutto scuole femminili e negozi destinati alle donne, contrari a tutto ciò che possa favorire l’emancipazione femminile. Intanto, l’esercito ha annunciato di aver ucciso oggi proprio in Sud Waziristan almeno 30 militanti talebani, soprattutto nei pressi di Sararogha, conquistata dall’esercito, dove è in corso una feroce battaglia. L’ufficio informazioni dei militari di Islamabad ha inoltre annunciato che l’esercito ha conquistato la città di Ladha, importante bastione talebano.