Palermo, scontro tra nave Cnr e mercantile

LOCCIDENTALE_800x1600
LOCCIDENTALE_800x1600
Dona oggi

Fai una donazione!

Gli articoli dell’Occidentale sono liberi perché vogliamo che li leggano tante persone. Ma scriverli, verificarli e pubblicarli ha un costo. Se hai a cuore un’informazione approfondita e accurata puoi darci una mano facendo una libera donazione da sostenitore online. Più saranno le donazioni verso l’Occidentale, più reportage e commenti potremo pubblicare.

Palermo, scontro tra nave Cnr e mercantile

03 Agosto 2007

Collisione al largo di Mazara del Vallo tra una nave del
Cnr, ‘Thetis’ e un mercantile. Causa dello scontro, che ha fatto affondare la
nave, potrebbe essere stata la fitta foschia che si era creata sul tratto di
mare.

Delle quattordici persone imbarcate, al momento ne sono
state recuperate tre, vive. I rimanenti undici risultano ancora dispersi. Intnato
sulla zona stanno arrivando i mezzi navali e aerei delle Capitanerie di porto
locali. Si contano con esattezza cinque motovedette della Guardia Costiera e un
elicottero. A coordinare le difficili operazioni di soccorso è la centrale
operativa della Capitaneria di Porto di Palermo.