Home News Pamplona. Almeno due feriti nell’ultima corsa dei tori

Pamplona. Almeno due feriti nell’ultima corsa dei tori

0
1

Si è svolto senza intoppi l'ultimo "encierro", la tradizionale corsa dei tori che si tiene durante la Festa di San Firmino a Pamplona, nel nordest della Spagna, nel corso del quale due persone sono rimaste ferite in modo lieve, come ha confermato la Croce Rossa spagnola. Si è trattato di una corsa perfetta, quasi "da manuale", secondo i commentatori.

I sei tori sono avanzati in gruppo compatto assieme al manzo che li accompagna per la maggior parte del percorso lungo le strade di Pamplona. Questo rende la corsa più sicura, perchè il pericolo maggiore è quello di trovarsi di fronte un toro solitario, che può essere più facilmente spaventato e innervosito.

L'"encierro" si svolge alle 8 del mattino per nove giorni consecutivi, lungo un percorso di 825 metri. La gente, dopo aver fatto baldoria tutta la notte, corre davanti ai tori dal Corral di Santo Domingo fino alla Plaza de Toros, affrontando il rischio cadere o di essere incornati. Dal 1911 a oggi sono morte 14 persone.

 

 

 

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here