Party in spiaggia, muore a 19 anni. “Si è sentito male dopo il bagno”

Dona oggi

Fai una donazione!

Sostieni l’Occidentale

Party in spiaggia, muore a 19 anni. “Si è sentito male dopo il bagno”

23 Giugno 2013

Francesco Nonna, un ragazzo di 19 anni di Osilo, in provincia di Sassari, è morto durante un party notturno in spiaggia a Platamona, sempre nel sassaritano. Lo hanno ritrovato altri giovani, il corpo riverso sulla spiaggia, alle 7 di domenica mattina. Inutile l’intervento del 118. Gli operatori sanitari hanno cercato di rianimarlo ma mentre l’ambulanza si dirigeva all’ospedale più vicino il ragazzo è morto. Secondo alcune fonti, il ragazzo potrebbe essere morto dopo aver fatto un bagno nella notte. Gli amici infatti hanno detto che "Ha fatto il bagno e si è sentito male". Il ragazzo aveva studiato all’Istituto Magistrale di Sassari e faceva il volontario nell’associazione ‘Soccorso sardo’ di Osilo. Il rave party era stato organizzato per festeggiare l’arrivo dell’estate ma si è trasformato in una tomba per il giovane sardo. Sull’episodio indagano i Carabinieri.