Home News Pdl. Cicchitto: “Rottura politica, Fini rimuove sue polemiche”

Pdl. Cicchitto: “Rottura politica, Fini rimuove sue polemiche”

0
46

La rottura tra Silvio Berlusconi e Gianfranco Fini è avvenuta "per una logica politica, e non aziendale". Il presidente dei deputati del Pdl, Fabrizio Cicchitto, replica così alle affermazioni del presidente della Camera, accusandolo di "avere rimosso i mesi di polemica martellante da lui condotta e da alcuni parlamentari a lui legati".

È stato questo comportamento, secondo il presidente dei deputati Pdl, "che ha provocato la crisi del Pdl e una situazione di incompatibilità politica". Di qui, sostiene, è infatti derivata "la rottura e l'affermazione contenuta nel documento del Pdl sulla caduta del rapporto di fiducia che ha portato il Pdl a eleggerlo a presidente della Camera per divenire espressione delle istituzioni, ma nel quadro di un rapporto di solidarietà politica con il centro-destra". "Quello che è certo - conclude Cicchitto - è che c'è stato un netto chiarimento a livello politico e del partito. Ciò pone al Pdl l'esigenza di un forte rilancio politico e organizzativo".

Per Osvaldo Napoli, vicepresidente dei deputati del Pdl, Gianfranco Fini "è in fuga da se stesso". L'ex leader di An "fa pagare al Paese il prezzo delle sue ambizioni personali perchè nessun italiano si è accorto di avere meno libertà". "Spieghi Fini come farà a essere imparziale presidente della Camera - aggiunge Napoli - e fazioso uomo politico. È evidente che da oggi si apre una falla enorme nel sistema delle garanzie istituzionali".

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here