Home News Penelope Cruz, “Bond Girl” a 40 anni. Non farà da tappezzeria

Tutte le news

Penelope Cruz, “Bond Girl” a 40 anni. Non farà da tappezzeria

0
5

39 anni e non sentirli. L'attrice madrilena Penelope Cruz sarà la "Bond Girl" nel sequel di Skyfall, il 26° capitolo della saga spionistica di 007 firmato da Sam Mendes e interpretato da Daniel Craig. Notizia che ha fatto e fa discutere i media americani visto che l'attrice non è proprio giovanissima, mentre fino adesso queste parti nei film di Bond erano affidate perlopiù ad attrici in tenera età. La Cruz, premio Oscar, mamma felice di due figli, dovrà comunque aspettare qualche mese prima di iniziare a girare le riprese del film e non è detto che la sua partecipazione sia sicura al cento per cento. Le "Bond Girl" sono uno dei tormentoni nei film di 007, esempio di fascino e di raffinatezza, spesso vengono salvate dal super agente dell'M16, altre volte diventano avversarie o "assistenti" del cattivone di turno. Alcune di loro fanno da tappezzeria, altre hanno un ruolo determinante nelle trame dei film come in "Missione Goldfinger" o "Thunderball - Operazione Tuono".  Il marito della Cruz, l'attore francese Javier Bardem, è stato uno dei "villain" in una delle edizioni precedenti della saga. Secondo l'attore italiano Giancarlo Giannini, anche lui per due volte nei cast dei film sull'Agente segreto di Sua maestà, "Il film di 007 è sempre l'evento dell'anno".

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here