Home News Pensioni, Bonanni (Cisl) contro i deputati dell’Ulivo

Pensioni, Bonanni (Cisl) contro i deputati dell’Ulivo

0
30

"Spero che Prodi abbia l'ultima parola e la dica subito perché si sta creando parecchia confusione''. Così il leader delal Cisl, Raffaele Bonanni.

Bonanni  chiama in causa il premier sulla riforma delle pensioni ed esprime il suo disappunto sulle recenti ''strumentalizzazioni'' dei giovani da parte dei deputati dell'Ulivo.

''Qualcuno - dice riferendosi a Roberto Giachetti che ha organizzato per domani una fiaccolata dei giovani sotto le sedi dei confederali - sta prendendo per i fondelli i giovani che vengono strumentalizzati attraverso incontri e incontrini creando un clima davvero surreale. Porto io i giovani sotto i partiti di riferimenti di Giachetti il quale ha dimenticato che lui ha costruito un programma che porta confusione in questa vicenda. E' ora di smettere di prendere in giro la gente''.

Sempre riferendosi ai partiti di maggioranza Bonanni sottolinea: ''Vedo che alcuni si agitano sotto questa vicenda. Peccato che loro stessi abbiamo creato il problema mettendo nel programma la rimozione dello scalone. E' davvero stucchevole che se la cantino e se la suonino ogni giorno. Vedo gente che aizza da una parte e dall'altra della maggioranza. Lo dico chiaro e tondo: loro hanno creato questa situazione e loro se la sbrogliano. E' inutile che scarichino sui sindacati perché non ci sono posizioni indistinte".

Infine, Bonanni puntualizza: "Il mio sindacato ha una posizione precisa sulla questione previdenziale, responsabile molto di più dei cosiddetti moderati della maggioranza che stanno facendo confusione insieme ai radicali della maggioranza''.

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here