Home News Pensioni, Diliberto lancia un ultimatum a Prodi

Pensioni, Diliberto lancia un ultimatum a Prodi

0
108

''Se è giusto aver rinviato la decisione sullo scalone, in mancanza dell'accordo col sindacato, è sbagliato pensare di decidere a settembre che fine debba fare l'iniquo meccanismo messo in piedi da Maroni e dal Governo Berlusconi''. Così il segretario del Pdci, Oliviero Diliberto.

''La decisione e l'accordo devono arrivare nei prossimi sette-dieci giorni e per questo è necessario che la trattativa fra il Governo e il sindacato prosegua altrimenti - spiega Diliberto - il rischio è che il sindacato a settembre sia costretto a decidere con il ricatto di una scadenza troppo ravvicinata, quella del 31 dicembre 2007, data in cui entra in vigore l'innalzamento dell'età pensionabile a 60 anni voluta da Maroni e dal precedente governo''.

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here