Home News Pensioni, Epifani (Cgil): Unione a rischio crisi

Pensioni, Epifani (Cgil): Unione a rischio crisi

0
40

“Il presidente del Consiglio si è preso una responsabilità. Aspettiamo che ci faccia sapere l'esito di questa sua scelta”. È quanto dichiara Guglielmo Epifani, segretario generale della Cgil, a margine dell'audizione a Palazzo Madama nelle commissioni riunite Bilancio di Camera e Senato.

 Infatti soltanto dopo che Prodi avrà comunicato la sua scelta, “tutto sarà più chiaro”. “Solo allora saremo in grado di capire se siamo in grado di fare un accordo come la Cgil vuole, oppure se rimarranno ancora delle distanze da superare”. Ma per Epifani occorre “fare presto perché i lavoratori, il Paese, i pensionati, non possono restare in questa situazione di incertezza, come ormai lo sono da troppo tempo. Ne va del rasserenamento della condizione del Paese”.

E a chi denuncia la questione più politica che sindacale, Epifani risponde: “io distinguerei, perché c'è un problema che riguarda il rapporto tra il governo e le organizzazioni sindacali. Poi c'è un problema che riguarda la maggioranza che sostiene il governo. Sono vasi comunicanti, che però vanno anche distinti”.

In ogni caso, aggiunge, “per noi è importante che siamo in condizioni di fare un accordo con il governo. Il governo a sua volta deve poter contare su una maggioranza coesa, perché al contrario va da se che il governo affronterà una crisi”.

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here