Home News Per il Financial Times At&t è meglio senza Telecom

Per il Financial Times At&t è meglio senza Telecom

0
41

Sono pesanti le critiche che il Financial Times, nella sua rubrica  "Lex Column", lancia contro Telecom. "Dopo 15 giorni passati nella pentola bollente della finanza italiana At&t ha compreso che i vantaggi di un'acquisizione di Telecom Italia erano diventati 'scotti' come tutti gli spaghetti serviti nella sua mensa aziendale di San Antonio in Texas".
Il pungente articolo continua sottolineando come "per At&t l'operazione aveva cosí poche attrattive che è un mistero come possa essere stata addirittura presa in considerazione". Secondo il quotidiano britannico è che "strategicamente, la maggiore società telefonica del mondo per capitalizzazione di mercato ha il diritto di espandersi all'estero. Ma è difficile sostenere che l'Italia, un mercato maturo con un numero relativamente limitato di clienti aziendali attivi a livello globale, possa rappresentare una priorità. E dal punto di vista della sua reputazione, sembra che At&t abbia ingenuamente amoreggiato con una delle strutture piú controverse in Europa relativamente alla governance sottostimando al contempo l'opposizione della politica a un controllo estero".

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here