Perdindirindina

0
35

La Fondazione Magna Carta è entrata in possesso del nastro contenente la versione autentica di quanto avvenuto durante la cosiddetta "battaglia dei ponti" a Nassiriya nell'agosto 2004. Il nastro diffuso dalla stampa in questi giorni è frutto di una totale mistificazione tesa a mettere in cattiva luce i nostri ragazzi in armi. Vogliamo dunque tranquillizzare l'onorevole Marco Minniti che ha già presentato un'interrogazione al governo. Niente di quello che sentito è vero. Ecco la trascrizione del vero dialogo svoltosi tra i soldati quel giorno.

- Guarda ci stanno sparando addosso!
- Che disdetta, questo è davvero sgradevole...
- Temo che dovrò rispondere al fuoco!
- Concordo con te, ma mi raccomando prendi bene la mira
- Ho paura che il mio proiettile sia andato a segno
- Spero che tu non gli abbia arrecato troppo dolore, ne sarei rammaricato
- I nostri avversari ci sparano ancora contro: dobbiamo rispondere o sarà meglio ritirarci?
- Non sono affatto cortesi, anzi direi che sono davvero impertinenti
- Perdindirindina, mi si è inceppata l'arma!
- Lascia fare a me....
- Si, ma bada a non farti male
- Attento, mi sembra che un cecchino ci abbia presi di mira!
- Credi che sia lecito rispondere al fuoco? In fondo se restiamo nascosti non può colpirci....
- Aspetta, consulto il comando. Perbacco la radio non funziona!
- Poco male, restiamo qui vedrai che si stancherà presto....
- Speriamo, abbiamo ancora tanto lavoro noi soldati di pace.

 

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here