l'Occidentale Abruzzo

Pescara è la capitale economica d’Abruzzo

Abbiamo ritenuto opportuno, fino a questo momento, di astenerci dal commentare le notizie annunciate come “certezze” dal Presidente della Provincia di Chieti, Enrico Di Giuseppantonio, riguardanti la fusione delle Province abruzzesi, diretta conseguenza delle manovre di contenimento della spesa pubblica previste da Governo Monti.

Opportunamente, il Presidente della Provincia di Pescara, Guerino Testa, al posto di incerti proclami ha scelto la via della riflessione, che in questo caso deve essere più che mai ponderata. Ci sono, infatti, delle ragioni più che valide per cui Pescara debba conservare lo status di Provincia.

Pertanto, visto il pressapochismo con cui il presidente Di Giuseppantonio continua ad affrontare un tema così delicato come quello della presunta fusione delle Province di Chieti e Pescara, ci sentiamo costretti ad un chiarimento circa alcuni punti fondamentali.

In primo luogo, è necessario sgombrare il campo da un equivoco di fondo: la Province sono utili o no? Se la risposta è “sì” non ha senso chiuderne alcune e non altre. E comunque la decisione spetta al Governo.

Secondo punto: un centro di interesse provinciale lo si sceglie non per ciò che accadeva duemila anni fa, ma per l’interesse attuale. E certamente Pescara è la capitale economica d’Abruzzo ed il maggior centro di richiamo.

Terzo punto: sotto l’aspetto logistico è evidente che Pescara sia meglio collocata rispetto a Chieti.

Quarto punto: se il presidente di Giuseppantonio vorrà affrontare la questione con la necessaria obiettività e serietà, dovrà ammettere che tutta la costa teatina, e non solo, nutre maggiore simpatia per Pescara, che per lui.

La nostra non è una difesa campanilistica, ma piuttosto un’analisi lucida delle esigenze del territorio. Pescara ha grandi potenzialità e negli anni ha conquistato a ragione un ruolo da protagonista al livello regionale, un ruolo di cui può beneficiare tutto il territorio.

Non merita, pertanto, di essere mortificata in questo modo.

Il Coordinatore Prov. PDL Pescara

Lorenzo Sospiri

Il Coordinatore PDL Pescara

Federica Chiavaroli

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here