Petrolio: nuovo record greggio Usa

Dona oggi

Fai una donazione!

Gli articoli dell’Occidentale sono liberi perché vogliamo che li leggano tante persone. Ma scriverli, verificarli e pubblicarli ha un costo. Se hai a cuore un’informazione approfondita e accurata puoi darci una mano facendo una libera donazione da sostenitore online. Più saranno le donazioni verso l’Occidentale, più reportage e commenti potremo pubblicare.

Petrolio: nuovo record greggio Usa

16 Ottobre 2007

Sul finire della seduta asiatica il prezzo
del greggio è ancora in rialzo, per la sesta seduta di fila, estendendo il
rally di ieri del 3% e salendo a un nuovo massimo storico fino a 86,79 dollari
il barile.

A sostenere i prezzi sono i timori per le
tensioni tra Turchia ed Iraq e dall’ansia per l’offerta di prodotti petroliferi
in vista dei mesi invernali.

Il contratto a novembre sul greggio Usa
attorno alle ore 8,40 italiane quota 86,64 dollari il barile, in rialzo di 51
centesimi, dopo un massimo storico toccato a 86,79 dollari. Lo stesso contratto
sul Brent è a 83,15 dollari in rialzo di 40 centesimi, dopo un massimo a 83,26
dollari.