Home News Piazza Affari in lieve calo. I mercati europei aprono piatti

Tutte le news

Piazza Affari in lieve calo. I mercati europei aprono piatti

0
48

Banca MPS (-8%) in forte calo in seguito alle indiscrezioni in base alle quali la BCE ha avanzato dubbi sull'efficacia del piano di cessione di crediti deteriorati e rafforzamento del capitale tracciato da Rocca Salimbeni. Secondo altre fonti, inoltre, l'istituto senese è l'unico, come peraltro ampiamente previsto dagli analisti, tra i cinque italiani a non aver superato lo stress test condotto dall'EBA, e i cui risultati saranno resi noti venerdì prossimo. 

Il titolo, congelato in apertura, cede il 7,8% a 0,28 euro in attesa dei risultati degli stress-test dell’Eba e dei conti semestrali, entrambi previsti per il prossimo venerdì 29 luglio. Piazza Affari in lieve calo nella prima ora di scambi (Ftse Mib -0,2%), con il paniere dei titoli principali spaccato in due. Da un lato i bancari. Penalizzata Mps, mentre perdono meno dell’1% Bper, Bpm e Intesa. Dall’altro le positive Telecom (+1,15%), Mediobanca (+1,35%), Luxottica (+1,3%), in attesa della semestrale. Cauta Fca (+0,16%), che risale rispetto all’apertura, mentre tra i titoli a media capitalizzazione si segnala il balzo di Iol (+11,98%), As Roma (+6,2%), Zucchi (+6,11%), Lazio (+4,35%) e Juventus (+3,6%). Giù invece Carige (-4,21%).

Le Borse europee aprono piatte una giornata che si preannuncia influenzata soprattutto dalle trimestrali. Poco mosse a fine seduta anche le borse asiatiche. Gli investitori attendono il direttivo di venerdì prossimo della Banca del Giappone, che dovrebbe avviare nuove misure di stimolo. 

Nel complesso: Mercati azionari europei in leggero rialzo. DAX +0,3%, CAC 40 +0,3%, FTSE 100 +0,1%, IBEX 35 +0,1%. Future sugli indici azionari americani in ribasso dello 0,1-0,2 per cento. Le chiusure della seduta precedente a Wall Street: S&P 500 +0,46%, Nasdaq Composite +0,52%, Dow Jones Industrial +0,29%.

Tokyo stabile con l'indice Nikkei 225 che chiude a -0,04%. Borse cinesi poco mosse: l'indice CSI 300 di Shanghai e Shenzhen termina a +0,18%, a Hong Kong l'Hang Seng segna -0,1% circa. Euro debole contro dollaro, nella notte tocca 1,0953, minimo da fine giugno. EUR/USD al momento tratta a 1,0965 circa.

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here