Pil e Moody’s, Renzi ha due dati positivi per tornare a crescere

Dona oggi

Fai una donazione!

Sostieni l’Occidentale

Pil e Moody’s, Renzi ha due dati positivi per tornare a crescere

15 Febbraio 2014

Pil e Moody’s. In economia, se Renzi diventerà premier, sono due dati che il Governo Letta lascia in eredità a Matteo: il giudizio stabile della agenzia di rating Moody’s e il segno più che dopo lunghi mesi torna a stare davanti al Pil nell’ultimo trimestre del 2013. Ma la recessione non è finita, considerando che su base annua, nel 2013, il Pil è al meno 1,9% (era al meno 2,5% nel 2012). L’Italia continua ad essere tra i Paesi europei più colpiti dalla crisi.