Home News Pistoia. Maestre in manette, accusate di maltrattamenti

Pistoia. Maestre in manette, accusate di maltrattamenti

0
36

Due maestre di un asilo nido privato di Pistoia sono state arrestate questa mattina dagli agenti della squadra mobile per presunti maltrattamenti sui bambini, circa una trentina, che vanno da un'età di 8 mesi ad un anno.

Le donne, secondo quanto si è appreso, sono due italiane di 41 e 28 anni: una è la titolare dell'asilo, aperto dal 2000 e convenzionato con il Comune, l'altra è una giovane maestra. Gli arresti delle due donne, secondo quanto reso noto dalla polizia, sono stati eseguiti dopo “una complessa attività di indagine”, iniziata nell’agosto scorso dopo le segnalazioni e le denunce presentate dai genitori di alcuni bambini che in passato avevano frequentato l’asilo nido. I riscontri sono stati possibili anche grazie all’utilizzo di telecamere di videosorveglianza installate dalla squadra mobile nei locali dell’asilo.

In conferenza stampa la polizia ha spiegato che una delle maestre è stata incastrata, proprio questa mattina, da una ripresa che la mostrava con un bambino di 8 mesi. Il piccolo aveva appena vomitato e la donna, non solo, aveva lasciato il piccolo in mezzo al suo vomito, ma dopo avergli dato due schiaffi e spintonato per il braccio, l'ha ributtato nel vomito. A quel punto sono intervenuti i poliziotti. L'asilo era monitorato da una settimana e ci sono stati altri episodi.

 

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here